Nel quarto e penultimo appuntamento, estratto dal corso “I segreti per un locale di successo” che si svolgerà a Roma il 28 gennaio, il Campione del Mondo di Pasticceria Davide Malizia ci spiega l’importanza di prevedere all’interno della propria attività commerciale comode sedute per agevolare la permanenza dei clienti all’interno del locale e dargli modo di soffermarsi, osservarlo, consumare, ricordarlo. Vediamo in questo video come creare uno spazio accogliente e accattivante, che porti i clienti a scegliere il nostro locale.

Albert Einstein diceva: “Un tavolo, una sedia, un cesto di frutta e un violino: di cos’altro necessita un uomo per essere felice?”.

Probabilmente i tempi sono cambiati e i clienti desiderano più di un cesto di frutta o un violino ma, ciò che è certo, è che la voglia di una pausa, un drink seduti al tavolino davanti ad un buon dolce o un caffè in buona compagnia, non passerà mai. Per questo è importante prevedere all’interno della propria attività commerciale comode sedute (possibilmente non troppo ingombranti come divani o divanetti) per agevolare la permanenza dei clienti all’interno del locale e dargli modo di soffermarsi, osservarlo, consumare, ricordarlo.

L’importanza di appagare i sensi del cliente a partire dalle sedute

La fidelizzazione di un utente con un luogo avviene soprattutto attraverso le emozioni e queste, se si parla di un locale, devono essere legate ai sensi: l’udito (buona musica di sottofondo), l’odore (dolci appena sfornati, odori provenienti dai forni o magari profumatori per ambiente in grado di rilasciare fragranze in linea con l’offerta dell’azienda), il gusto dei vostri prodotti, il tatto e la vista. I vostri prodotti, come gli interior del locale, devono essere gradevoli anche per gli occhi, memorabili, diversi e unici. Prevedere sedute all’interno del locale vi permetterà di facilitare la fruizione di ogni punto sopra descritto, incrementando gli incassi e favorendo il ritorno del cliente nel vostro locale. 

Non solo. I tavolini vi daranno anche modo di smistare la clientela nei diversi corner del locale per evitare che il bancone sia affollato o che le persone si concentrino tutte all’entrata/uscita o al centro del negozio. Se posizionati con criterio, le sedute con i tavolini saranno i vostri migliori amici. Se infatti il locale risulta visivamente pieno, la gente non sarà spinta a rimanere (o magari neanche ad entrare) per degustare la colazione o l’aperitivo in quanto sarà difficile parlare, rilassarsi e si prevede una lunga attesa per ordinare e pagare. Si ai tavoli all’americana con sgabelli alti, ma solo se offrite aperitivi, altrimenti risultano scomodi e potrebbero non invitare alla permanenza e alla conversazione.

Tasto importantissimo: le sedie devono essere comode. Una sedia scomoda equivale a un posto in piedi in quanto nessuno avrà voglia di rimanerci. Scegliete sedute in grado di scaricare la schiena e avvolgere i vostri ospiti. Su questo punto, rivolgetevi agli esperti del settore come Localiarreda, saranno in grado di consigliarvi e supportarvi lungo tutto l’iter di arredo del vostro locale commerciale!

Prossimo articolo
Guida all’arredamento per un negozio di successo