Sono i dettagli a fare la differenza.

C’è un semplice aspetto in grado di definire l’anima di un locale.

Da solo, riesce a rendere l’ambiente misterioso oppure festoso, allegro o esotico.

Stiamo parlando dell’illuminazione.

Elemento sensoriale per eccellenza, sa come trasformare completamente l’aspetto dell’attività, enfatizzando arredamento, colori e percezioni.

Un semplice lampadario può infatti aiutare a distinguere tra gli ambienti del tuo locale, permettendoti di ottenere un’area più appartata (stile bistrot) e una più adatta alla socializzazione tra staff e clienti (come il bancone bar).

Indipendentemente poi dai gusti personali e dallo stile dell’attività commerciale, i clienti dovranno sempre sentirsi a loro agio. Questo implica leggere il menu con facilità e vedere chiaramente le portate che stanno assaporando.

Il lighting design

La disciplina che studia e realizza la posizione ideale delle luci è chiamata lighting design.

La giusta illuminazione non solo enfatizza le caratteristiche migliori di un ambiente, ma può addirittura dare l’idea di trovarsi in una stanza più grande di quanto effettivamente non sia, donando appeal anche a un ambiente di passaggio come un corridoio.

Illuminazione ristorante Localiarreda

Perché bisogna scegliere l’illuminazione con cura

Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che la luce perfetta in un ristorante porta i clienti a trattenersi più a lungo e di conseguenza a consumare di più.

Inoltre, una buona illuminazione ci porta anche a mangiare più sano. Gli studiosi hanno osservato il comportamento di 160 clienti, analizzando le loro scelte in contesti illuminati e in penombra. Il risultato è che nelle zone dove c’era più luce sono stati scelti piatti prevalentemente più sani (verdure, carni bianche) e nelle aree d’ombra invece hanno ordinato prevalentemente fritti e dessert, assumendo mediamente il 40% di calorie in più.

La psicologia dell’illuminazione

Quello che hanno sottolineato i ricercatori è quindi che la luce ci fa sentire allerta, rendendoci consapevoli che siamo osservati e, perciò, più inclini a mangiare sano.

Il lighting design potrebbe quindi diventare una risorsa per cominciare a combattere l’obesità così diffusa negli Stati Uniti, patria degli studi che abbiamo citato.

C’è solo una situazione in cui la scarsa illuminazione non ci porta a scegliere cibi particolarmente grassi e si tratta delle cene a lume di candela. In questo contesto infatti si tende a mangiare con calma e lentamente, gustando il cibo in compagnia della persona amata.

Qualche esempio per il tuo locale

Se ami lo stile romantico e le luci soffuse, le lanterne sono la scelta giusta sia per gli interni sia per gli esterni. Questa opzione è perfetta specialmente per i ristoranti che ospitano spesso cene di coppia.

Quest’anno vedrà anche un ritorno dei lampadari vintage, magari associati a un elegante arredamento retrò. I materiali spaziano dal cristallo al vetro, passando per il ferro battuto. Il colore padrone è invece l’oro, in grado di rendere elegante e sofisticato qualsiasi ambiente.

Indipendentemente dal tuo stile, noi abbiamo la risposta

Se sei pronto a dare un nuovo look al tuo ambiente, hai trovato l’interlocutore perfetto.

Il team di Localiarreda è pronto a garantirti tutto l’appoggio di cui hai bisogno, seguendo alla perfezione i tuoi progetti e i tuoi desideri.

Clicca qui e scopri subito le nostre realizzazioni.

Scopri i nostri servizi qui