L’arredamento per hotel è un elemento chiave da prendere in considerazione nella fase di progettazione. Seguite i nostri consigli per arredare un hotel con le ultime tendenze e conquistare i vostri ospiti.

Nella fase dell’arredamento per hotel, il primo obiettivo da prefissarsi è: colpire in modo positivo gli ospiti. Gli alberghi devono valorizzare in primis lo spazio della hall seguito poi da quello delle stanze: una volta catturata l’attenzione del cliente, si tende a stupirlo con il secondo step che è appunto l’ingresso nella camera.

Arredare un hotel vuol dire empatizzare con l’ospite che soggiornerà presso la vostra struttura, e offrire tutto quello che si aspetta, aggiungendo sempre qualcosa in più.

QUALI SONO LE DRITTE PER L’ARREDO DI UN HOTEL?

Ultimamente, sono molte le strutture ricettive che puntano su arredamenti per alberghi originali e creativi seguendo le ultime tendenze nel campo dell’hospitality. Nel mondo del design, il settore della ricettività sta infatti prendendo sempre più piede, con molte proposte che hanno conquistato la scena anche all’ultima edizione del Salone del Mobile 2019, svoltasi da poco a Milano.

ARREDAMENTO PER HOTEL: L’IMPORTANZA DELLA HALL E I CONSIGLI PER ARREDARLA

La hall deve catturare il cliente, è il biglietto da visita dell’intero hotel tanto da farne capire lo stile e la tipologia della struttura. Oltre ad accogliere gli ospiti, la hall è anche lo spazio in cui l’ospite si riposa nei momenti di pausa, magari in attesa di un volo o di un meeting.

Arredamento per hotel: la hall

Consigli per l’arredamento della hall:

  • Arredamenti di personalità: nell’arredo di una hall si consiglia di usare elementi che esprimano carattere e personalità, che dicano qualcosa dell’albergo. In primis, dare quindi valore alla reception, il punto di riferimento con cui si interfaccia il cliente, magari con un bel bancone in materiali di qualità e in stile moderno.
  • Zona “ispirazioni”: nella hall di un albergo non deve mai mancare uno spazio dedicato ai consigli per visitare la città. Pensate quindi di predisporre un angolo specifico della sala in cui esporre i depliant e le brochure degli eventi e delle attività che si possono fare nel territorio in cui è ubicato il vostro hotel: potete utilizzare una madia su cui esporli o un mobile su misura creato ad hoc.
  • L’importanza della luce: per rendere piacevole l’esperienza nel vostro hotel utilizzate un’illuminazione soffusa, sopratutto nella parte della reception. Potete utilizzare delle lampade moderne a sospensione in grado fare luce sulle singole porzioni in cui avviene il dialogo tra receptionist e cliente.
  • Cosa offrire ai cliente: generalmente, le attività che predispongono di un bancone per l’interfaccia con il cliente usano poggiare su di esso caramelle o cioccolatini da offrire. Che ne dite invece di mettere un elemento più particolare? Se volete rimanere sul tema alimentare potete pensare di offrire un prodotto tipico del territorio (ad esempio, stando a Torino, potete optare per tipici gianduiotti).

CREARE CON L’ARREDO ESPERIENZE UNICHE NELLE CAMERE D’HOTEL

Le ultime tendenze nel campo dell’arredamento per hotel, in particolare per le camere d’albergo, vedono l’offerta di un’esperienza che nei giorni del pernottamento faccia sentire l’ospite fuori dalla realtà che vive quotidianamente. L’arredo per un camera di hotel oggi deve suscitare un’emozione, un ricordo che si unirà a tutte le sensazioni provate durante il viaggio.

Arredamento stanze d'albergo

Gli elementi di arredo in una stanza d’albergo devono essere in completa armonia con la struttura tenendo conto della loro utilità e funzione estetica.

Quali sono le dritte per creare una stanza d’albergo amata dagli ospiti?

  • Colori: per le pareti non scegliere mai colori troppi accesi che disturbano l’occhio e soprattutto il riposo dei clienti. Puntate su colori neutri, sobri ed eleganti come crema, grigio perla, blu polvere, carta da zucchero o colori pastello. Il bianco in particolare è un colore che trasmette un senso di pace e allo stesso tempo di pulizia, sempre cercata dai clienti. Potete scegliere di spezzare i colori neutri con una sola parete di un colore più scuro, che in genere si usa per la parete del letto. Per i mobili, invece potete puntare anche su colori più scuri che trasmettono eleganza.
  • Tessuti: scegliete con cura tutti i tessuti della stanza, dalle coperte alle lenzuola passando per le tende. Assicuratevi che i rivestimenti del letto siano morbidi al tatto e confortevoli e che le tende non trattengano la polvere e siano abbastanza coprenti per filtrare la luce esterna.
  • Quadri e cuscini: per impreziosire la stanza e donargli un tocco ricercato, aggiungete quadri grandi alle pareti, rigorosamente con stampe moderne/contemporanee. Per creare atmosfera poggiate sul letto cuscini d’arredo in forme e grandezze diverse. Infine, elementi come tappeti, camino e poltrone sono elementi utilizzati per far sentire il cliente a casa.

ARREDAMENTO PER HOTEL: QUANTO COSTA?

I prezzi dell’arredamento per alberghi variano in base a tanti fattori. Per questo, per l’investimento iniziale e per le opere di restyling è consigliabile affidarsi ad esperti che vi sappiano indirizzare nelle scelte giuste, risparmiando sul superfluo.

Per il restyling totale del vostro hotel, Localiarreda viene incontro alle vostre esigenze estetiche e funzionali avendo bene a mente l’importanza dell’immagine. Gli interventi di restyling vi consentiranno, con investimenti ridotti, di rinnovare i vostri locali per continuare a competere nel settore di riferimento al passo con le mode e gli stili.