Come si sceglie l’arredamento per gelaterie? Per fare le giuste scelte bisogna tenere conto di diversi aspetti. Vediamo insieme quali elementi prendere in considerazione e come procedere per un perfetto arredamento che attiri i clienti.

La gelateria è un luogo che, principalmente nella stagione estiva, attira tantissimi clienti che si fermano per un momento di break con il cibo più amato in questo periodo: il gelato. Ma è anche vero che le gelaterie sono sempre più diffuse e un elemento per distinguersi rispetto ai competitor è proprio l’arredamento. Prima di pensare all’arredamento però, è bene valutare gli spazi del locale. Assicuratevi che sia uno spazio abbastanza grande da contenere tutte le zone che una gelateria richiede: l’area di ingresso, la zona del bancone, le vetrine, la postazione-cassa, il laboratorio, il magazzino, le aree dedicate ai servizi e possibilmente anche una zona interna/esterna di intrattenimento per i clienti. Organizzare uno spazio è essenziale per progettare al meglio il vostro locale e garantire la giusta distribuzione. 

Vediamo insieme i consigli per creare un perfetto arredamento per gelaterie.

Arredamento gelaterie: 5 consigli 

Il primo modo per attirare la clientela è esprimere al meglio la propria identità. Parlare di sé è la via giusta per creare in modo naturale un legame con i clienti. Raccontare chi siete, l’origine dei vostri prodotti e cosa vi distingue dagli altri vi aiuterà in questa missione. Ma anche, e soprattutto, la scelta del design e dell’arredamento sarà fondamentale per valorizzarvi e identificarvi. Non c’è un arredamento giusto e un arredamento sbagliato ma ci sono sicuramente elementi che non dovete trascurare. 

Di seguito i nostri consigli per arredare la vostra gelateria senza sbagliare un colpo! 

  1. La vetrina

Il gelato è il vostro gioiello da esporre in vetrina e per un gioiello di valore la vetrina deve essere altrettanto importante. La vetrina è infatti il pezzo più importante dell’arredamento per gelaterie. Scegliete una vetrina elegante e raffinata che dia risalto ai prodotti e che ne esalti l’aspetto. Deve essere una vetrina che coniughi design, tecnologia e funzionalità. Per capire quale è quella giusta fate una semplice prova: se al primo sguardo alla vetrina vi viene voglia di assaporare il gelato, allora è quella da scegliere! 

  1. L’illuminazione

L’illuminazione è un aspetto fondamentale per una gelateria: determinerà infatti l’atmosfera del locale. La luce deve essere rigorosamente dai toni chiari e in grado di esaltare l’aspetto dei gelati: infatti quest’ultimo è proprio l’elemento chiave che condiziona la scelta dei clienti. Sappiate che la scelta dell’illuminazione varia a seconda degli ambienti. Se disponete di una sala in cui gli ospiti possono accomodarsi, le luci dovranno essere intense ma non troppo forti per non disturbare l’occhio. Per la zona del bancone gelato, se il locale ha dei controsoffitti alti optate per dei fari alti a luce bianca da posizionare in prossimità del soffitto: genereranno una luce che risalterà l’aspetto dei gelati senza alterarlo. Se invece il locale ha i soffitti bassi, scegliete fari più piccoli incastonati nel soffitto. 

  1. L’arredamento

L’arredo in una gelateria condiziona le scelte delle persone e le sensazioni che provano entrando nel vostro locale. Create all’interno spazi e/o soluzioni in cui i clienti possano sostare e gustare il gelato in comodità. Potete scegliere di mettere tavolini alti con sgabelli o angoli con divani e tavolini bassi, tutte soluzioni da valutare in base allo spazio che avete a disposizione. Decorate le pareti con soluzioni creative come mensole originali su cui esporre i prodotti da acquistare.

  1. L’esterno

Anche la scelta dell’arredamento esterno per gelaterie dipende dallo spazio a disposizione. Se il locale è dotato di una parte esterna potete pensare di arredarla con un arredamento country-chic utilizzando divani realizzati con pallet su cui poggiare grandi cuscini. Se invece il vostro locale è piccolo e su strada potete disporre dei tavolini e delle sedie in ferro battuto colorato: scegliete colori estivi e accesi come il giallo, l’azzurro o il verde. 

Volete realizzare una gelateria che rispecchi i vostri gusti? Contattateci per una consulenza!

  1. Lo stile

Come diceva lo scrittore René Daumal, “lo stile è l’impronta di ciò che si è in ciò che si fa”. Infatti, per decidere lo stile di un locale, in questo caso di una gelateria, si parte dal gusto del proprietario e dall’idea iniziale che ha del locale dei suoi sogni. Gli stili più adatti per arredare una gelateria sono lo stile vintage, moderno o shabby. 

Arredamento gelateria vintage

Per arredare una gelateria in stile vintage partite con la scelta del bancone. Potete utilizzare un bancone in legno o in acciaio effetto rovinato. Completate l’arredo della vostra gelateria vintage con quadri/stampe retrò, sedie e tavole in vimini, un grande orologio retrò alla parete e mobili che richiamino lo stile. La chiave del successo è riuscire a coniugare lo stile vintage con la tecnologia, necessaria in una gelateria.

Un’altra tendenza da seguire per realizzare un arredamento per gelaterie in stile vintage è quello di richiamare lo stile dei locali americani e quindi usare colori come il bianco e il rosso laccato e scegliere per la postazione dei gelati un banco con carapine a glicole incassate e sgabelli alti in pelle rossa e bianca.

Arredamento gelateria moderna

Le ultime tendenze in campo di arredamento per gelaterie consistono nel mettere tutto in esposizione alla portata del cliente, con l’intento di attirare il cliente che deve comprare. Per arredare una gelateria moderna scegliete un bancone in cui la vetrina occupa la maggior parte dello spazio. Per i colori scegliete le tonalità del bianco, del grigio e del nero nelle varie gradazioni. La tendenza al mostrare deve essere ripresa anche nel retrobancone con scaffalature moderne, in legno ebano o in ferro battuto, dal design moderno. 

L’arredamento vintage si addice di più a un locale caldo, intimo e accogliente, mentre lo stile moderno e di design è più adatto se volete progettare un locale più elegante e raffinato. 

Arredamento gelateria shabby chic

Lo stile shabby chic è molto utilizzato negli arredamenti per gelaterie. Immaginate uno spazio asettico ma allo stesso tempo elegante in cui far risaltare il grande protagonista: il gelato. Scegliete un bancone spazioso in legno verniciato bianco nella parte inferiore e nella parte sopra una grande vetrina senza telaio dalle linee pulite. Per la parte del retrobancone scegliete invece un legno dalle tonalità chiare con una parete a lavagna su cui scrivere i nomi dei gelati e le proposte del giorno. 

Dettaglio della gelateria Grosté realizzata da Localiarreda

Arredamento per gelaterie su misura: la scelta giusta

Se volete realizzare un locale che rispecchi al meglio le vostre idee, la soluzione è progettarla su misura, affidandosi a esperti del settore in grado di trasformare i vostri sogni in realtà. I professionisti di Localiarreda hanno realizzato questo arredamento per una gelateria a Roma, la gelateria Grosté nel quartiere Centocelle, progettando un restyling completo capace di valorizzare gli spazi secondo le ultime tendenze del settore. Partendo dall’idea dei proprietari di comunicare ai propri clienti l’utilizzo esclusivo di prodotti naturali, freschi e di alta qualità, si è deciso di inserire all’interno del locale un elemento di arredo altamente decorativo che fosse capace di richiamare il concetto di natura: un piccola parete vegetale dalla quale fuoriescono mensole in legno progettate ad hoc per esporre e raccontare i principali ingredienti utilizzati per la realizzazione di un gelato di qualità.

Se volete realizzare anche voi il vostro locale dei sogni, contattateci per una consulenza!